La gravidanza e la nascita di un figlio sono esperienze inestimabili nel ciclo di  vita di una donna e del patner e rappresentano un forte evento che determina cambiamenti non solo fisici ma anche emotivi e psicologici.

Il  SUPPORTO nel corso della gravidanza, nei mesi immediatamente successivi al parto e durante i primi mesi di vita del bambino consente:

  • uno spazio di ascolto dei bisogni, in cui esprimere emozioni, ansie, preoccupazioni, pensieri ed elaborare eventuali disagi e i complessi vissuti emotivi che possono emergere durante la gravidanza e dopo la nascita del bambino; 
  • accoglienza, accompagnamento lungo il percorso della nascita e nel post partum; 
  • consolidamento delle risorse interne per rafforzare e promuovere la competenza genotoriale e avvicinarsi alla genitorialità con maggiore consapevolezza;
  • sostegno alla genitorialità, in particolare dando informazioni adeguate su tematiche che riguardano il bambino (sviluppo fisico ed emotivo, allattamento, sonno, alimentazione...), sul legame di attaccamento, sulla capacità di interpretare efficacemente i bisogni fisici, emotivi ed i segnali comunicativi del bambino;
  • sostegno psicologico durante una gravidanza a rischio per cause fetali: sindromi genetiche, malformazioni fetali, deficit di accrescimento, e materne: gravidanze gemellari, età, patologie croniche, obesità...
  • prevenire ed aiutare ad affrontare eventuali sintomi depressivi in seguito alla nascita del bambino (baby blues, depressione post partum)
  • imparare tecniche di rilassamento  attraverso la pratica YOGA per favorire uno stato di rilassamento e per insegnare alle gestanti  l’importanza della respirazione addominale, clavicolare e toracica. L’uso della respirazione aiuta  sia “controllare” la paura e il dolore relativi al travaglio e al partosia  a distendersi mentalmente e fisicamente.  Praticare Yoga in gravidanza diminuisce i tempi del travaglio,  attenua eventuali disturbi alla colonna vertebrale dovuti alla diversa postura, nausea, gonfiori, disturbi della digestione. 

Supporto in gravidanza e nel periodo perinatale attraverso:

  • Colloqui individuali
  • Colloqui di coppia
  • Incontri di gruppo
  • Interventi di sostegno domiciliare nel post partum 

Rivolti anche ai compagni delle gestanti,  per essere di sostegno alla propria compagna, per stimolare in loro riflessioni sulla paternità, per ampliare la consapevolezza di diventare genitore e di “sentirsi” padre.

SUPPORTO PSICOLOGICO in gravidanza e nel periodo perinatale: dott.ssa LOREDANA CICERO Psicologa dell'età evolutiva, esperta in psicologia perinatale, pediatrica e supporto alla genitorialità. 

Pratica YOGA:  dott.ssa MARIA CICERO, insegnante della Federazione Mediterranea Yoga (www.palermoyoga.it

Per informazioni contattare la dott.ssa Loredana Cicero al numero 349 6700293

 Scarica la brochure